info (at) xiphias.it

xiphias.it

aus-pano8.jpegaus-pano7.jpegaus-pano5.jpegaus-pano4.jpegaus-pano6.jpeg

Riccardo A. Andreoli

BLOG

Round the World 2005 - 5

In questa parte del blog sono in Australia

flag_of_australia.svg

Australia

Australia - 10 Giugno 2005 - Perth

Ora sono in Western Australia, a Perth.

E, davvero non so come dirlo, ma sono arrivato domenica sera tardi e nella stessa notte il tempo è precipitato verso la primissima tempesta invernale, con avvisi critici di vento forte in tutta l'area metropolitana di Perth, piogge intense e così via.

Qualcuno, in qualche Paese con una siccità da lungo tempo, vorrebbe assumermi? Posso praticamente garantire pioggia in BREVISSIMO tempo.

In ogni modo, sono riuscito a fare qualche uscita a Perth.

E ho trovato un meraviglioso negozio, dentro al quale devi praticamente nuotare contro una corrente di marea di odori, che si innalzano da sacchi aperti di quasi ogni conosciuta droga, dragoncello, comino, rosmarino, pepe, basilico, mescolati con aromi da interi secchi ricolmi di zafferano, timo, trifoglio, e questo solo per citare i più comuni, in tutto il negozio.

Ma, cosa lo Zatar e il Sumak realmente siano è al di sopra di me...

Il mio naso continuava a fremere e tirarmi di qui e di lì in tutti gli angoli. Difficile da dimenticare!

flag_of_australia.svgaus-9.jpegaus-8.jpegaus-7.jpeg

Ovviamente non è nemmeno possibile pensare ad immergermi da queste parti.

Così ho tentato di cercare interessanti possibilità. E le ho trovate, nei Territori Australiani al largo, nell'Oceano Indiano: Cocos Islands (3000 chilometri NW di Perth) e Christmas Island (poco meno, direzione NNW).

 

Avrebbe davvero potuto essere fantastico, no? MA i pochi voli in quella direzione erano assolutamente pieni, senza dubbio di cittadini di Perth che volevano scappare dall'inverno incombente. Il primo posto libero che ho trovato era per il 30 giugno!

Così, con molto rincrescimento, nessun viaggio laggiù.

Australia - 18 Giugno 2005 - Exmouth

Sono ora a Exmouth, più o meno 1300 km da Perth. Sono arrivato su un PICCOLO aeroplano, un Fokker 50, lasciando nuvole, vestiti pesanti e freddo dietro di me.

aus-11.jpeg

Exmouth è una città fondata da poco (secondo gli standard europei). E' nata solo nel 1967.

Ha un centro piccolisimo, con una piazza centrale minuscola e carina, circondata da negozi.

aus-11.jpegaus-13.jpeg
aus-12.jpeg

Non so cosa dire... a Exmouth perfino i lampioni hanno un marlin inciso! Segno propiziatorio o beffa del destino?

 

All'alba, il primo giorno dopo il mio arrivo, ho aspettato che il sole sorgesse sulla sabbia rossissima.

aus-12.jpegaus-15.jpeg

Un giorno sono andato a visitare nella West Coast, il Cape Range National Park, e ho scalato il Mandu Mandu (che significa pietre pietra nel linguaggio degli aborigeni) Gorge.

Posto drammatico, con alte pareti verticali di pietra di un rosso marziano, mi sono arrampicato con meraviglia, scattando diverse fotografie.

aus-16.jpegaus-17.jpegaus-18.jpeg

C'erano anche animali selvatici lì intorno. Il solito curioso canguro e il cauto emu tra loro. Sono anche riuscito a scorgere una coppia di rare, grandi, Otarde Australiane (Ardeotis australis), ma non sono stato veloce a sufficienza per fotografarle.

Ovviamente il tempo mi ha festeggiato con un ALTRO arcobaleno per la mia RICCA collezione in questo viaggio!

Australia - 19 Giugno 2005 - Exmouth

La VERA ragione per cui sono qui è, di nuovo, quella che ormai è la Mia Ricerca del Marlin. A Exmouth, ogni anno, si tiene un grande torneo di pesca d'altura, con un sacco di rostrati catturati, marlin e pesci vela. Spero di trovare qualcuno che mi porti fuori per trovare questo elusivo, enorme, a-lungo-cercato mostro. Ovviamente sono qui con il mio Tuna Gun.

MA nessuno sembra davvero interessato. Perché?

A causa della mia seconda ragione per essere qui: lo Squalo Balena (Rhincodon typus). Qui a Exmouth, tra giugno e luglio, c'è una ininterrotta, sembra, processione di squali, che seguono la stagione delle ovature dei coralli tra marzo e aprile. E' l'unico posto sulla Terra, per quello che conosco, che possa garantire l'avvistamento di uno squalo. E l'intera città prospera su di loro.

Ovunque ci sono offerte per tour sugli squali balena. E quando dico "ovunque" intendo esattamente questo. Quella placida faccia con gli occhietti minuscoli ti osserva in tutti i supermercati, nella panetteria, negli Internet Point, in quasi tutte le strade del centro, dalle bottiglie di acqua minerale Ningaloo Nectar. Perfino ora, quando sto scrivendo tutto ciò, mi osserva dal foglio informativo per i clienti appeso alla porta del mio albergo.

Molto, molto di più delle foche, delfini e capodogli in Kaikoura in Nuova Zelanda!

 

E così un giorno, finalmente, dopo una cancellazione dovuta al cattivo tempo, eccomi finalmente, con la fedele macchina fotografica in mano, le pinne ai piedi, pronto a saltare in acqua dove uno Squalo Balena mi aspetta.

La prima impressione è inevitabile, è enorme. Viaggia con la bocca semiaperta, la coda gigante che mulina in un ritmo inarrestabile e, quando nuota verso di te, non dà la minima impressione di volersi fermare.

In ogni modo siamo tutti stati avvertiti a proposito delle distanze minime decise dal  Department of Conservation: tre metri dalla testa, quattro metri dalla coda, così nuoto sott'acqua per fotografarlo contro la superficie luminosa.

Il giorno è lontano dall'essere perfetto. Le onde sono massicce, giù un terzo dei supposti subacquei sono stesi dal mal di mare, arrotolati su sè stessi in una palla di miseria.

L'acqua NON è quanto possa essere definita pulita. Un sacco di sospensione, e questo ce lo si può  aspettare se ci trovi dentro un mangiatore di plancton, ma anche un sacco di sabbia.

L'acqua sporca, le onde gonfie, insieme al limiti di distanza, tutto congiura contro delle belle foto. E in effetti, tristemente, alla fine della giornata, studiandole, NON trovo una singola foto perfetta. Alcune sono valide, ma sono ben lontano dall'essere contento. Sto cominciando a pensare, forse, di aspettare qualche giorno e di uscire di nuovo. Vedremo.

aus-19.jpegaus-20.jpegaus-21.jpegaus-22.jpegaus-23.jpeg

Australia - 20 Giugno 2005 - Exmouth

Un giorno intero di Safari Tour nel Cape Range National Park. Esperienza eccezionale, altamente racomandata.

Posti incredibili... e così profondamente australiani!

aus-24.jpegaus-pano5.jpegaus-27.jpegaus-28.jpegaus-29.jpegaus-30.jpeg
aus-3.jpegaus-2.jpegaus-5.jpeg

Australia - 24 Giugno 2005 - Exmouth

L'ultimo giorno a Exmouth ho affittato un aeroplanino. Speravo di ottenere fotografie interessanti degli squali balena dall'alto ma per ragioni di sicurezza e di difesa degli squali non ci si può avvicinare più di tanto. Invece ho scattato belle fotografie di Ningaloo Reef... e solo minuscole sagome lontane di squali balena.

aus-6.jpegaus-26.jpegaus-32.jpegaus-33.jpegaus-31.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder