Previous ] Up ]

Round the World Trip Plan

 

Italia - 22 Gennaio 2005

 

Bagagli, bagagli bagagli, computer computer computer. Le cose da mettere a posto, le attrezzature da selezionare, tempeste di email.

Proprio ieri sera è arrivata, direttamente dal presidente, Terry Maas, la bellissima notizia che sono finalmente diventato Governing Member per l'Italia della IBSRC, International Bluewater Spearfishing Records Committee, il comitato internazionale che raccoglie i più esclusivi pescatori subacquei, quelli del Blu.

Lo voglio interpretare come un auspicio scintillante.

 

Italia - 21 Gennaio 2005

 

Luuuunga seduta dall'agenzia di viaggio. Per "spremere" al massimo il biglietto Round the World bisogna cercare di restare dentro allo stesso pool di compagnie aeree. Perno centrale del viaggio è sembrato essere il volo diretto Los Angeles - Tonga, della Air New Zealand, per cui abbiamo selezionato la Star Alliance, dir cui Air New Zealand fa parte.

Lo sconterò comunque perché, se la partenza è abbastanza normale, con un volo Milano - Caracas con tappa a Francoforte, poi le cose si complicano maledettamente. A dirla con Kipling in Capitani Coraggiosi, "un serpente si romperebbe la spina dorsale a seguire la tua rotta".

Per esempio, da Caracas a Los Angeles, tra diverse opzioni, quella più "normale" è stata Caracas - Toronto - Los Angeles. Notte a Los Angeles, giorno dopo Los Angeles - Tonga.

Ma NON è finita, poi da Tonga alle Fiji è più o meno d'obbligo un rimbalzuccio in Nuova Zelanda, ad Aukland...

Perché 'sta follia? Perché con il Round the World si hanno 64 kg di bagaglio compreso nel biglietto. Assolutamente indispensabili per trasportare tutta l'attrezzatura per il viaggio istesso. Attrezzatura, si badi bene, praticamente in maniera esclusiva solo tecnica: di vestiti,a parte la vecchia cerata da vela, non se ne parla se non di striscio

Nel momento in cui si esce dal pool di Star Alliance, E SI HANNO BAGAGLI PESANTI, l'overweight ti ammazza. Il gentilissimo impiegato continuava a spararmi prezzi del tipo 27,5 euro per ogni chilo di peso in più oltre i venti. Con il rischio, il più delle volte, con una stima ottimistica per il mio bagaglio di SOLI 10 kg in più del peso consentito (ancora tutto da verificare), di pagare per il bagaglio due o tre volte il prezzo del biglietto.

 

Italia - 20 Gennaio 2005

 

Oggi ultimo giorno di lavoro. I colleghi si dividono tra estatici e invidiosi. Gli estatici sono meravigliosi, gli invidiosi, leggendoli con un pelo di cattiveria, ancora di più...

Commoventi, nel senso che mi sono commosso anche io, i saluti dei miei allievi. Nonostante li abbandonassi prima dell'esame. Mi hanno fatto la festa, mi hanno comprato un regalo, mi hanno scritto un biglietto BELLISSIMO, mi hanno riempito di coriandoli, mi hanno abbracciato stretto stretto e pianto sulla spalla, hanno voluto come ricordo le penne che usavo per scrivere tutti i giorni, lì davanti a loro. Mi hanno infine donato in cambio, come memoria, le LORO penne. Come se potessi dimenticare! Ciao ragazze e ragazzi, sarete un bellissimo ricordo in questo viaggio ma soprattutto oltre. Quelle penne sono GIA' nel mio bagaglio e le porterò come portafortuna per tutto il viaggio.

 

Italia - 15 Gennaio 2005

 

Oggi ho presentato la domanda al datore di lavoro, chiedendo, anzi, comunicando, che intendo avvalermi del mio diritto di non guadagnare un picchio per i prossimi x mesi ma di essere libero di vagare per il mondo e gli Oceani che il Gran Dio Poseidone ha spalmato su questo pianeta.

Sembra che non sia andata giù tanto indolore la notizia. Speriamo che qualche azzeccagarbugli non trovi qualche cavillo cavillosamente cavillico per fermarmi.

La comunicazione è che intendo essere liberato dagli impegni di lavoro da venerdì 21 Gennaio.

 

Italia - 1 Novembre 2004

 

Il giro del mondo pescando sott'acqua.

Non riesco ancora a crederci di avere, maturandolo negli anni, con una lenta marcia di avvicinamento, diciamo raggiunta, anche se non proprio presa-presa, questa fantastica decisione!

In realtà sto ancora tentennando sul quando. Avrei due opzioni diverse. Una alla fine di questo mese, una a Gennaio dell'anno prossimo.

Sembra che le probabilità si stiano spostando verso la seconda...

Previous ] Up ]